Secondo degli studi il 50% dei leads che sono qualificati all’acquisto dei tuoi prodotti non sono pronti ad acquistare immediatamente quando da visitatori si trasformano in lead. Se contatti subito questi lead spingendoli a prendere una decisione immediata, ci sono molte probabilità che li perderai!


Per evitare questo pericoloso inconveniente nella strategia di inbound marketing si utilizza la lead nurturing, cioè un sistema automatizzato che, secondo piani ben precisi e prestabiliti, permette di inviare una serie di email automatizzate ai lead che si trovano in una fase iniziale del percorso d’acquisto, per qualificarli e accompagnarli sempre più avanti nelle tappe del percorso.


La lead nurturing permette di risparmiare tempo prezioso tramite l’automazione, di rendere il precorso d’acquisto più piacevole per il lead che si sentirà sempre assistito e coinvolto, di ottimizzare i tempi di intervento dei commerciali solo quando i lead sono pronti all’acquisto e soprattutto la lead nurturing è fondamentale per capire le importanti sfumature del timing e delle esigenze dei tuoi lead, così da migliorare sempre più il flusso di lavoro.

Workflow

Il workflow, tradotto letteralmente con “flusso di lavoro”, è uno degli strumenti più potenti a disposizione dei marketers per creare relazioni più forti con i potenziali clienti, passare lead altamente qualificati al reparto commerciale, risparmiare tempo prezioso e aumentare il tasso di conversione.

In questa fase analizziamo ogni possibile comportamento delle tue buyer personas per creare una serie di azioni automatizzate che saranno attivate in base alle reazioni o alle informazioni di contatto o alle preferenze e necessità espresse. Tramite workflow puoi inviare email informative con lo scopo di tenere sempre aggiornati e coinvolti i clienti esistenti e di “scaldare” i lead, qualificare i contatti attribuendo un punteggio in base alle azioni che svolgono, aggiornare in modo dinamico le informazioni di contatto, profilare i lead e molto altro ancora.

 

image Workflow

E-Mail

Ogni iscritto alla tua newsletter è una persona reale e va trattata come tale! Studiamo e testiamo il design, i contenuti e i template più performanti e accattivanti che puoi utilizzare tramite email per intrattenere e coinvolgere i tuoi lead e clienti.

Una volta definiti questi punti critici potrai gestire in autonomia le tue campagne di email marketing e analizzarne i rendimenti per capire se la strategia che stai adottando è la migliore o ottimizzandola tramite l’utilizzo di A/B test.

image E-Mail

Lead Scoring

Nell’inbound marketing la preoccupazione principale non è avere il maggior numero di lead possibile, ma di avere un buon numero di lead altamente qualificati. Per qualificare i lead utilizziamo la lead scoring, cioè una metodologia utile a classificare i clienti potenziali che mostrano interesse verso la tua azienda e i tuoi prodotti/servizi assegnando un valore (un certo numero di punti) sulla base delle informazioni che hanno fornito, delle interazioni con il sito e con le email ricevute.

Questo aumenta così l’efficacia e l’efficienza del marketing, creando un maggiore allineamento tra marketing e vendite e soprattutto accorciandone il ciclo di vendita. Ogni azienda ha un modello diverso per assegnare i punti per qualificare i propri lead, per questo sviluppiamo il modello più adatto e funzionale per la tua  azienda.

image Lead Scoring
Ti aiutiamo a trovare nuovi clienti (anche all'estero) con internet!
image description