Come scegliere una web agency per e-commerce

Scritto da Yourbiz Staff in Tips&Tricks

image Come scegliere una web agency per e-commerce
La gestione professionale di un e-commerce è talmente complessa e time-consuming che, presto o tardi, affidarsi a una web agency specializzata si rivela un passo essenziale. Essenziale, ma anche vincente? Tutto dipende dalle competenze che l’agenzia è in grado di mettere in campo. In questo articolo vediamo 5 caratteristiche chiave che dovresti soppesare prima di scegliere la tua web agency per e-commerce.

Sul mercato esistono numerose web agency per e-commerce, ma non tutte possiedono il giusto mix di esperienze, competenze e qualità per gestire efficacemente un sito e-ecommerce. Quali sono i requisiti essenziali che permettono di delineare strategie coerenti e implementarle correttamente?

Ecco la nostra lista:

  1. Esperienza sul B2C in diversi settori
  2. Esperienza anche nel B2B
  3. Conoscenza e applicazione della CRO
  4. Conoscenza delle strategie di O2O
  5. Presenza e sinergia di diversi reparti

 

Scendiamo nel dettaglio nei prossimi paragrafi.

 

New Call-to-action

 

Scegli una web agency con esperienza in e-commerce B2C in diversi settori

L’esperienza è ovviamente il requisito fondamentale. Una web agency con estese esperienze in e-commerce ha saputo nel tempo imparare dai propri errori e dai propri successi, affinando le strategie per evitare i primi e moltiplicare i secondi. È altrettanto essenziale che questa esperienza sia multi-settoriale: muoversi tra diversi settori permette di acquisire competenze a tutto tondo, trucchi e tecniche che possono essere riadattati a casistiche diverse.

 

Il plus di una web agency per e-commerce che si muove anche sul B2B

Gli e-commerce B2B sono più rari e presentano peculiarità uniche. Può essere che la tua azienda si muova nel B2B e cerchi una web agency che tratti proprio e-commerce di questo tipo; ma anche nel caso in cui il tuo e-commerce sia esclusivamente consumer, scegliere un’agenzia con esperienze B2B ha comunque i suoi vantaggi indiscutibili:

  • La conoscenza di dinamiche uniche che possono essere adattate al B2C;
  • Competenze tecniche specifiche derivanti dalle peculiarità del B2B;
  • Attitudine a lavorare con azioni mirate su nicchie e target specifici.

 

La CRO come competenza essenziale di una web agency per e-ecommerce

Sicuramente hai già sentito parlare di CRO. La Conversion Rate Optimization è quell’insieme di tecniche che lavorano sull’ottimizzazione del sito, allo scopo di aumentare la percentuale di visitatori che acquistano (conversioni). Una web agency per e-commerce non può non conoscere e applicare queste tecniche: la CRO è fondamentale per migliorare le performance di un e-commerce in modo mirato, chirurgico, preciso. Senza sprechi di risorse, tempo e investimenti. Scegli una web agency che abbia esperienza anche in questo campo.

 

 

 

Non solo web: l’importanza delle strategie di O2O

O2O è un acronimo che sintetizza l’espressione Online To Offline, ovvero l’attitudine delle strategie di marketing digitale di stimolare contatti, visite o acquisti anche nel mondo offline, ovvero di persona presso il negozio fisico. Una web agency per e-commerce dovrebbe contemplare nel business plan anche strategie di O2O, poiché una visione integrata online-offline è essenziale per moltiplicare le performance di entrambe le realtà. Un esempio? L’online può ad esempio promuovere un grande evento per richiamare partecipanti: gli stessi che poi, durante l’evento, pubblicheranno contenuti sui social network in cui parlano del brand e della loro esperienza. Un cerchio completo che porta risultati sia online che offline!

 

I vantaggi di una web agency per e-commerce con reparti strutturati

La gestione professionale di un e-commerce richiede elevata specializzazione in diversi campi. È per questo che ti consigliamo di puntare su un’agenzia che abbia reparti strutturati e dedicati ad aspetti specifici del commercio online: pur nella visione integrata, la specificità porta profondità ed efficacia a tutte le strategie. Possiamo dividere le competenze necessarie a un e-commerce in quattro macro-aree:

  • Strategica: con figure che si occupano della visione generale e delineano strategie per raggiungere gli obiettivi di business;
  • Tecnica: il reparto tecnico include le competenze di programmazione, di CRO, di SEO e di e-mail marketing necessarie a tramutare le strategie in azioni operative concrete;
  • Operativa: il reparto operativo ha il compito di implementare le azioni previste dalle strategie. Deve possedere conoscenze pratiche piuttosto estese su tutti gli strumenti di gestione di un e-commerce;
  • Grafica: essenziale nel mondo della comunicazione in generale, la grafica deve essere gestita in modo professionale da un reparto dedicato.

 

Conclusioni

In questo articolo abbiamo soppesato le qualità essenziali che una buona web agency per e-commerce dovrebbe possedere per gestire con professionalità le vendite online. L’alchimia vincente si ottiene con il giusto mix di esperienze, competenze specifiche e organizzazione interna.

Yourbiz è pronta a offrirti tutto questo e a proporti fin da subito una strategia per far decollare il tuo e-commerce. Mettici alla prova!

 

New Call-to-action

 

Iscriviti alla nostra newsletter per non perdere i prossimi articoli!

 

Lascia un commento

Vuoi restare aggiornato sulle novità che pubblichiamo?
X
Ti aiutiamo a trovare nuovi clienti (anche all'estero) con internet!
image description