Specialmente dopo lo stato di emergenza globale che ha sospeso le fiere di settore, molte aziende B2B hanno dovuto reinvestire una buona parte del budget annuale in attività di digital marketing. Se il tuo obiettivo è acquisire nuovi clienti, sappi che con le giuste attività online puoi trovarne in quantità ancora maggiore rispetto a quanto faresti con le fiere. Scopri i consigli di Yourbiz per fare il giusto investimento e avere un ritorno moooolto più che adeguato.

Qui potrai trovare qualche consiglio per rispondere alla domanda che ti tormenta da un po’: come posso trovare clienti online per la mia azienda B2B? Ecco tre punti che ti serviranno a darti delle risposte:

 

Prima di metterti a cercare nuovi clienti, fatti trovare

Che devi creare un sito non sto neanche a dirtelo. Gli anni ‘90 sono finiti da un bel po’. Una volta appurato di avere un sito aggiornato e user-friendly, bisogna arricchirlo con un po’ di ciccia.

La prima regola per trovare clienti online è avere un sito aziendale ricco di contenuti chiari e semplici da capire, meglio ancora se interattivi e stimolanti per gli utenti.
Una volta rinfrescato il sito, bisogna “invitare” i tuoi clienti ideali a visitarlo. Per farlo, puoi affidarti a tutte le attività di web marketing che fanno parte della Lead Generation.

Ad esempio, potresti affidarti a:

  • posizionamento sui motori di ricerca (SEO) - i tuoi potenziali clienti ti troveranno tra i risultati di ricerca quando cercheranno un prodotto o servizio che fornisci;
  • Google Ads (pubblicità su Google) - sbaraglia la concorrenza posizionandoti prima di tutti nei risultati di ricerca;
  • Instagram/Linkedin/Facebook Ads (pubblicità sui social network) - intercetta il pubblico che desideri sul canale social più adatto alla tua attività e al tipo di persone con cui desideri entrare in contatto:
  • Inbound marketing - attira nuovi lettori sul tuo blog grazie a contenuti interessanti.

 

Come trovare clienti nuovi...in un database vecchio di anni

Grazie alla Lead Management e all’email marketing puoi trovare clienti nuovi anche dove non te lo aspetti: il tuo database impolveratissimo che non usi da un’eternità!

Tutto quello che devi fare è risvegliare i contatti “dormienti” inviandogli contenuti informativi altamente personalizzati. Questo farà aumentare la loro consapevolezza e li porterà gradualmente sempre più vicini all’acquisto.

Non è una cosa impossibile da fare, ti basta seguire un processo che prevede queste fasi:

  • segmentare i contatti secondo delle variabili che per te hanno senso (es. se sei un’azienda che vende macchine confezionatrici, potresti suddividere i tuoi clienti per tipologie di confezionamento scelto, o anche per settore commerciale di appartenenza)
  • creare un flusso di mail personalizzato (con i campi dinamici e la gestione automatica dei workflow sarà un gioco da ragazzi)
  • offri dei contenuti premium interessanti, che rispondano a delle domande specifiche dei tuoi potenziali clienti (un configuratore, un ebook, una landing page informativa, un video tutorial, o quello che puoi creare con le risorse che hai a tua disposizione).

 

Il tempo richiesto per la personalizzazione dei contenuti può sembrare un investimento dispendioso e impegnativo, ma considera che l’80% degli utenti è più propenso ad acquistare da un’azienda che offre contenuti personalizzati

In più, devi sapere che ben il 91% dei consumatori (leggi: praticamente tutti) è più incline ad acquistare da un’azienda capace di sottoporre ai propri clienti contenuti che questi ritengono rilevanti e interessanti (fonte: NetStrategy).

In altre parole, investendo su queste attività per trovare clienti online il ritorno sull’investimento è assicurato.

 

Anche tuoi clienti attuali possono farti iniziare nuove collaborazioni

Non so se ne sei già consapevole, ma in azienda hai un altro tesoro che può aiutarti a trovare nuovi clienti online: i tuoi clienti più affezionati

I clienti felici e soddisfatti sono i tuoi migliori strumenti pubblicitari, perché parlano in modo entusiastico della tua azienda e dei servizi o prodotti che fornisci, coinvolgendo altre persone e indirizzandole verso di te. In altre parole sostengono la tua attività e ti portano nuovi contatti che possono essere già in target con il tuo business.

 

Perciò, la prossima volta che avrai successo con un cliente, chiedigli una recensione o una referenza e pubblicale sui tuoi canali di comunicazione (online o cartacei)! I tuoi potenziali clienti online potranno leggere tutte le testimonianze entusiaste dei tuoi attuali clienti e convincersi che la tua azienda è esattamente quella che stanno cercando.

E se stai partendo da zero? Lavora sodo per soddisfare al massimo i clienti che acquisirai man mano e stupiscili talmente tanto da farti lasciare delle ottime referenze.


 

Trovare nuovi clienti online è più semplice, se ti affidi a una B2B Demand Generation agency come Yourbiz. Inizia una campagna di web marketing in stile Demand Generation e vedrai che i primi risultati non tarderanno ad arrivare.

Contattaci

Facciamo qualcosa di grande insieme
image description