SEO per E-commerce: ottimizzare la pagina prodotto

image SEO per E-commerce: ottimizzare la pagina prodotto

Hai un sito e-commerce e vorresti aumentare le vendite da traffico organico? Vorresti raggiungere un target di clientela realmente interessato ai tuoi prodotti? In questo articolo ti spiegherò come fare a migliorare, lato SEO, la pagina prodotto del tuo sito web.

STRUTTURA SITO WEB

Prima di focalizzarci sulla scheda prodotto ricordiamo un concetto fondamentale: una corretta strategia SEO parte da una buona struttura del sito. E’ importante quindi focalizzarsi fin da subito sulle parole chiave più ricercate dal tuo potenziale cliente e distribuirle in modo corretto all’interno del tuo sito, ottimizzando la struttura interna, le pagine e gli url. Utilizza Google Keywords Planner per visualizzare le parole più ricercate e crea, in modo gerarchico e strategico, pagine di categoria e di sottocategoria.

PAGINA PRODOTTO

La tua pagina prodotto deve focalizzarsi su una parola chiave da te scelta, che abbia un buon rapporto tra numero di ricerche medie mensili e concorrenza su Google. Nelle pagine prodotto è consigliabile utilizzare keywords long tail, parole chiave definite a coda lunga, che sono in grado, in modo relativamente più facile, di collocarsi nelle prime posizioni di Google e di intercettare le intenzioni di ricerca di un utente.

  • Esempio parola chiave generica: mobile
  • Esempio parola chiave long tail: mobile in legno massello

URL

Crea un url seo friendly. Riprendendo l’esempio di prima la tua pagina prodotto dovrebbe chiamarsi in questo modo: nomesito.it/mobile-legno-massello.

Se invece hai più prodotti simili utilizza il rel=”canonical” , che ti consentirà di evitare contenuti e pagine duplicate, ed eventualmente, anche il codice prodotto da aggiungere alla fine dell’url.

Ad esempio:

  • nomesito.it/mobile-legno-massello-1
  • nomesito.it/mobile-legno-massello-2
  • nomesito.it/mobile-legno-massello-3

La cosa fondamentale è quella di non avere URL uguali o scritti con codici particolari o query string.

TESTO

pagina prodottoPer ottimizzare lato SEO una pagina prodotto è importante che ci sia una buona quantità di testo. L’ideale sarebbe inserire un testo di almeno 200/300 parole, disponendo in modo naturale e logico la parola chiave ed eventuali parole chiave correlate.

Se i tuoi prodotti sono venduti da altri competitor non usare mai i testi del fornitore principale presenti sul sito. Rischieresti di avere un contenuto non originale e duplicato su tantissimi altri siti. Rielaborali e fornisci informazioni aggiuntive.  

HEADER TAG, TITLE E META DESCRIPTION

La tua pagina prodotto non può non avere un title, un h1 e una meta description.

Il title e la metadescription sono parti fondamentali della pagina, perché compaiono nello snippet di Google nel momento della ricerca da parte di un utente su Google.

E’ opportuno inserire la parola chiave in entrambi gli attributi e creare una meta description ben scritta che sia in grado di aumentare il CTR (Click-through rate). Nella pagina prodotto è fondamentale aggiungere il tag h1 ed eventualmente altri tag come l’h2 o l h3.

IMMAGINI

Con l’Universal Search di Google le immagini e i video hanno preso sempre più spazio nelle SERP (Search Engine Results Pages).  Nomina quindi le fotografie nel modo corretto creando url SEO friendly e utilizzando il testo alternativo definito “alt” tag.  

PRODOTTI CORRELATI

Alla tua pagina prodotti inserisci una preview dei prodotti correlati. I prodotti correlati potrebbero spingere il tuo utente a visualizzare e acquistare articoli che sono di suo interesse. Oltre ad aumentare i tuoi profitti il tuo sito guadagnerebbe in termini di usabilità, un fattore sempre più preso in considerazione da Google.

SITEMAP

Per rendere il tuo sito SEO friendly a tutti gli effetti è opportuno inserire i prodotti all’interno di una sitemap.xml dedicata. In questo modo sarai in grado di gestire al meglio da Search Console eventuali errori, warning e problemi di scansione da parte di Google bot.

 

In questo articolo ti ho spiegato come ottimizzare lato SEO una pagina prodotto del tuo sito ecommerce. Se hai altri consigli e punti da aggiungere comunicacelo nei commenti!

A presto,

Giorgio Nicoli

Iscriviti alla nostra newsletter per non perdere i prossimi articoli!

Lascia un commento

Vuoi restare aggiornato sulle novità che pubblichiamo?
X
Trova nuovi clienti all’estero con metodo, competenza e disciplina
image description