Come scrivere una pagina aziendale su Wikipedia: la guida Yourbiz

Scritto da Yourbiz Staff in Guide pratiche da scaricare

image Come scrivere una pagina aziendale su Wikipedia: la guida Yourbiz
Vuoi aprire la pagina di Wikipedia della tua azienda ma non sai da dove partire? In questa guida semplice ti elenchiamo i passi che devi percorrere per essere presente sulla più grande enciclopedia di internet

Impossibile non conoscere Wikipedia: è senza alcun dubbio uno dei progetti liberi più riusciti della storia di internet, in grado di costruire un’enciclopedia base del sapere umano in decine di lingue. Grazie ad una comunità di appassionati e alle donazioni dei lettori, è ogni giorno consultata da milioni di persone per conoscere e apprendere le informazioni di base su svariati argomenti.

Essere presenti su Wikipedia consente, potenzialmente, di associare il proprio marchio o la propria azienda ad un progetto autorevole, affidabile e incredibilmente conosciuto. E di godere di una visibilità riflessa, in quanto l’enciclopedia ha un ottimo posizionamento sui motori di ricerca, Google in particolare.

Ma non è tutto rose e fiori: una pagina aziendale su Wikipedia deve sottostare a regole rigorose, altrimenti rischia di essere “bannata” (ovvero, bloccata ed eliminata) dalla comunità dell’enciclopedia libera. In questo articolo, ti do qualche dritta per costruire e pubblicare una pagina Wikipedia per la tua impresa, in grado di superare tutti gli scogli per l’approvazione.

Una premessa importante: il principio NPOV che regola Wikipedia

Per capire lo spirito che anima Wikipedia, è importante introdurre come premessa il principio base che regola la comunità degli enciclopedisti, ovvero il NPOV. La sigla sta per “neutral point of view”, ovvero il punto di vista neutrale, e sta a significare che le informazioni che vengono pubblicate su Wikipedia e che vengono consultate dai suoi lettori non devono in alcun modo contravvenire ad un principio di neutralità.

In sostanza, i contenuti sono liberi e svincolati da qualsiasi interesse commerciale, politico o religioso. Nel caso delle pagine aziendali, è chiaro che il punto principale cui bisogna porre attenzione è il primo: l’informazione non può essere orientata al marketing, ma deve descrivere in modo neutro e razionale le caratteristiche di quanto viene descritto (ovvero, l'impresa).

Prima regola fondamentale: evita di parlare di “leader di mercato”, “innovatori” e quant’altro non sia strettamente veritiero e razionalmente provabile e verificabile. Sul tuo sito (nei limiti dell’etica e della legge) puoi scrivere quello che ritieni, su Wikipedia no. Tieni sempre in mente che stai scrivendo su un’enciclopedia, non su una brochure aziendale.

I contenuti della pagina aziendale su Wikipedia

Prima di tutto, una premessa fondamentale. Le aziende che possono pubblicare una pagina su Wikipedia sono solo quelle che hanno caratteristiche specifiche: devono essere società quotate in borsa da almeno due anni consecutivi oppure essere coinvolte in attività di rilevanza politica o finanziaria. Per approfondire questi criteri, Wikipedia ha rilasciato una pagina dedicata ai criteri di enciclopedicità per le aziende.

Per le aziende, innanzitutto Wikipedia ha previsto uno snippet specifico, ovvero una finestra che elenca e riassume le principali informazioni, posizionata in alto a destra nella pagina. Qui puoi specificare tutta una serie di elementi, come i seguenti:

  • Stato (Nazione) in cui è collocata l’azienda.
  • Tipo di società (es: società per azioni).
  • Borsa valori.
  • ISIN (ovvero, il numero di identificazione nazionale delle azioni).
  • Data e luogo di fondazione.
  • Persona che ha fondato l’azienda.
  • Sede principale e filiali.
  • Persone chiave (Presidente, Amministratore Delegato…).
  • Settore di appartenenza.
  • Prodotti o servizi commercializzati.
  • Fatturato, risultato operativo e utile netto.
  • Numero di dipendenti.
  • Slogan, motto e altri segni riconoscitivi dell’azienda.
  • Sito web aziendale.

Al di là di queste informazioni riassuntive, una pagina aziendale su Wikipedia si struttura in tre parti principali.

La prima è quella che precede il sommario (il classico box azzurro di Wikipedia che elenca le successive sezioni) ed è un piccolo paragrafo che presenta l’azienda e i prodotti commercializzati. Per scrivere questa parte, che è quella più importante, dovresti rispondere sinceramente e univocamente alla domanda: che informazione posso trasmettere a chi ha solo mezzo minuto per leggere chi sono?

La seconda parte è quella più lunga e strutturata ed è composta dalle sezioni che intendi aggiungere alla pagina di Wikipedia. Tra queste, ti consiglio una storia dell’azienda, i principali marchi gestiti, le principali linee di prodotto o servizio e una sezione dedicata alle curiosità, che può allietare e divertire il tuo potenziale cliente che entra in contatto con tali informazioni.

L’ultima sezione è invece dedicata alle note e ai collegamenti ipertestuali esterni (link) che possono meglio approfondire alcune sezioni specifiche di quanto hai discusso e descritto, come articoli di giornale, interviste radiofoniche e spezzoni televisivi. Un link naturale al sito web istituzionale della tua azienda è consigliato e raccomandato, senza esagerare. È vero che i collegamenti da Wikipedia hanno tutti parametro “nofollow”, che non conferisce forza (tecnicamente, Pagerank) al link, ma i benefici in chiave SEO (posizionamento sui motori di ricerca) sono comunque tangibili e vanno in due direzioni:

  • Aumento di autorevolezza: essere presenti sull’enciclopedia online consente a Google e agli utenti di identificare la tua azienda come degna di fiducia e di spessore.
  • Aumento di segnali sociali: un link “nofollow” è comunque una menzione, una citazione che contribuisce a dare valore al tuo sito web.

Lo stile Wikipedia

Nello scrivere e pubblicare la pagina aziendale su Wikipedia, utilizza i modelli che puoi osservare da altre aziende autorevoli, non esagerare con la lunghezza e, soprattutto, tieni uno “stile Wikipedia”, soprattutto nella neutralità delle informazioni e nell’ipertestualità del contenuto:

  1. Del primo principio abbiamo già parlato in premessa: tutto ciò che scrivi e pubblichi deve essere oggettivo, razionale e neutro; in una sola parola, inconfutabile. Evita esternazioni e frasi soggettive e dimentica lo stile che utilizzeresti in una landing page o in un volantino.
  2. Per ipertestualità si intende invece il fatto che le pagine interne all’enciclopedia devono avere un link in ogni posizione possibile, per permettere in ogni momento agli utenti di approfondire in Wikipedia i diversi argomenti trattati. Se, per esempio, la tua frase è “Azienda Spa è una multinazionale fondata nel 1949 in Italia”, devono essere messi dei link su “multinazionale”, “1949” e “Italia”, che portino alle rispettive pagine in Wikipedia.

La presenza aziendale su Wikipedia: alcune conclusioni

Avere una pagina dell’azienda su Wikipedia consente di accrescere l’autorevolezza e i segnali sociali, ottenendo benefici sia per i potenziali clienti che per i motori di ricerca.

Rispettando le regole dell’enciclopedia online (e in particolare il “neutral point of view”), puoi creare gratuitamente la tua pagina aziendale, a patto che rispetti i vincoli posti dal mezzo. Potrai poi nel tempo arricchirla con altre informazioni, come immagini e sezioni aggiuntive, e collegarla a categorie specifiche per renderla più visibile sull’enciclopedia online.

Hai qualche curiosità ulteriore sulle pagine aziendali su Wikipedia?
Contattaci per ottenere maggiori informazioni!

A presto!

Iscriviti alla nostra newsletter per non perderti i prossimi articoli.

Lascia un commento

Vuoi restare aggiornato sulle novità che pubblichiamo?
X
Ti aiutiamo a trovare nuovi clienti (anche all'estero) con internet!
image description